Ristrutturazione attico a Testaccio di 70 mq

Foto della ristrutturazione - ingresso nell'appartamento di TestaccioQuesto appartamento si trova a Roma nello storico quartiere di Testaccio, tra la Piramide Cestia e il Tevere. Testaccio venne costruito alla fine del '800 per gli operai e i manovali che lavoravano allo sviluppo ed alla crescita della nuova Roma, città capitale dopo l'unità d'Italia.

L'atmosfera che si vive a Testaccio è tipicamente romana e popolare. L'appartamento era in buona parte originale e presentava ancora i pavimenti originali colorati di forma esagonale

L'appartamento si trova al quinto ed ultimo piano di un edificio in muratura portante, acquistato ad un ottimo prezzo dalla proprietaria che ha partecipato con grande passione alla progettazione e alla scelte architettoniche. La proprietara desiderava una casa semplice, comoda, versatile, con una cucina indipendente, due bagni, due camere da letto e un soggiorno.

Per questo la distribuzione degli spazi originali è stata in buona parte mantenuta. Le scelte principali di distribuzione degli ambienti sono state la realizzazione di un secondo bagno nella camera da letto principale, l'apertura della cucina verso l'ingresso e l'allargamento del bagno principale.

La casa è stata acquistata ad un prezzo vantaggioso per due motivi: era completamente da ristrutturare e non aveva l'ascensore. Dopo la ristrutturazione e l'installazione dell'ascensore il suo valore è aumentato notevolmente rendendo l'investimento per i lavori particolarmente vantaggioso anche perchè supportato dagli incentivi fiscali per "ristrutturazione edilizia" e "riqualificazione energetica"

Foto dell'appartamento prima e dopo i lavori della stessa area

Foto prima e dopo la ristrutturazione - bagno

Il bagno è stato allargato ricostruendo la parete di sinistra (confinante con la cucina) e inserendo la doccia in una nicchia ottenuta nella parete di destra

Foto prima e dopo la ristrutturazione - cucina

La cucina è stata ridotta spostando la parete che confina con il bagno di circa 40 cm (lo spostamento della parete si nota guardando la finestra). E' stato tutto progettato per massimizzare la luminosità, la semplicità e la pulizia.

Foto prima e dopo la ristrutturazione - soggiorno

Questo soggiorno è il luogo del relax, della lettura, del ritorno a casa dopo una giornata di lavoro. Gli elementi che caratterizzano la progettazione di questo spazio sono la scelta dell'illuminazione (diffusa sopra la mensola, puntuale per le applique, concentrata per le lampade sul tavolo), la realizzazione di una libreria in cartongesso e la scelta di arredare con delle tonalità pastello

Foto prima e dopo la ristrutturazione - letto

Camera da letto

Pianta dell'appartamento con indicata la posizione degli arredi

Pianta dell'appartamento

Pianta dell'appartamento - demolizioni e ricostruzioni

Pianta con segnate in colore giallo le demolizioni e in rosso le costruzioni

 

Disegni tecnici della cucina

Disegni tecnici per la progettazione della cucina

Foto dell'appartamento dopo la ristrutturazione

Foto della ristrutturazione - cucina e schermatura dell'ingresso

Cucina. I ripiani sono stati realizzati per schermare la cucina dal corridoio di ingresso (in fondo si nota la porta d'ingresso alla casa): un'ottima soluzione per risolvere il problema dei soliti corridoi bui e claustofobici. Con questa apertura si è potuto illuminare il corridoio e allargare la visuale appena si entra nell'appartamento

Un cortile a Testaccio - Roma

Il cortile interno di un complesso di edifici residenziali a Testaccio - Roma

Soggiorno

Libreria in cartongesso in soggiorno

Il piccolo bagno è esclusivo della camera da letto

La camera da letto principale con il bagno indipendente

Bagno con doccino senza bidet

Piccolo bagno esclusivo della camera da letto, senza bidet ma con doccino

 

di  - 02/12/2017

Fai una domanda o commenta:

Puoi rimanere anonimo ma non dimenticare di scrivere il comune dove si trova l'immobile.
Inserisci la tua e-mail, non verrà pubblicata, ma in questo modo riceverai una risposta direttamente sulla tua posta elettronica.

Sei un tecnico? Puoi partecipare e rispondere alle domande: ottieni le credenziali per moderare

Lingua italianaEnglish